Dicembre 7, 2022
WordPress Come creare un template per il tuo sito web

WordPress: Come creare un template per il tuo sito web

WordPress è un software creato per la realizzazione di siti web, nello specifico la tipologia di siti che rientra nei blog. Questo software è un CMS, ossia un content management system, un sistema atto alla gestione dei contenuti utilizzato per creare siti da zero, pur non avendo alcuna conoscenza in formattazione e web designing.

Come realizzare i template per WordPress?

I template sono dei veri e propri vestiti che ogni sito web indossa. Sono importanti per il branding del tuo sito web. Il branding è quell’insieme di pratiche di marketing che creano un’identità commerciale della tua attività. Il web designing fa parte di una di queste pratiche.

I template si dividono per stili, linee, colori e utilizzo. Al momento, i migliori template utilizzati nei siti web sono appartenenti alla corrente minimalista, caratterizzata da colori neutrali e dalle forme semplici e definite.

Per realizzare il proprio template è necessario un software di terze parti che offri gli strumenti adeguati alla creazione di un template completo e di qualità. Uno dei fattori che distinguono i templates di qualità è la credibilità.

Cosa sono i template di WordPress?

In alternativa, WordPress offre una serie di template di default che possono vestire il proprio sito web. Tuttavia, si consiglia di optare per un template unico e realizzato autonomamente poiché contribuisce alla costruzione di un’identità di marketing.

Come si aggiungono i templates a WordPress?

WordPress crea una cartella in cui sono conservati tutti i template disponibili. Per aggiungere il tuo template a WordPress basta seguire il percorso /wp-content/themes e aggiungere alla cartella il file del tuo template. Successivamente basta andare su WordPress, cliccare su Aspetto e Temi e selezionare il proprio template.

Come creare un area riservata con plugin WordPress?

Per creare siti WordPress con aree riservate è consigliata la consulta di un professionista. Un programmatore è in grado di crearla in modo veloce, efficiente ed efficace. Alternativamente, è possibile costruire un’area riservata ai clienti attraverso l’utilizzo di plugin professionali o di una serie di plugin gratuiti.

Creare un area riservata con i plugin ha vantaggi notevoli. Tra i plugin migliori vi sono:

  • OptimizePress
  • PrivateContent

Entrambi software capaci di funzionare senza altri plugin.

Come trasformare un sito web di WordPress in un sito aziendale?

Ciò che rende WordPress adatto alla realizzazione di siti aziendali è la possibilità di creare dei menu personalizzati, a cui allegare link, e impostare la prima pagina come contenuto personalizzato. Di base WordPress crea siti web sotto-forma di blog, ma attraverso alcune modifiche delle impostazioni è possibile creare un vero e proprio sito aziendale.

Esistono degli elementi principali per la realizzazione di un sito aziendale, e sono:

  • Homepage;
  • Modulo contatti;
  • Pagina di localizzazione;
  • Sezioni prodotti e/o servizi.

Come installare AMP in WordPress?

AMP è l’acronimo di Accelerated Mobile Pages ossia un software che permette di creare siti web che si caricano istantaneamente all’apertura del sito web. AMP è un software adatto all’utilizzo per ogni tipo di browser ed è utilizzato da più di 40 milioni di siti web.

Per creare pagine AMP con WordPress è necessario installare un plugin atto all’installazione del software. Una volta installata correttamente, AMP è accessibile sulla sinistra di WordPress. Attraverso il suo utilizzo è possibile configurare pagine AMP dalle impostazioni più disparate. Inoltre è possibile impostare il template desiderato per le proprie pagine AMP.

L’operazione è estremamente semplice e vantaggiosa dal punto di vista dell’efficienza di navigazione.